- MILANO -

- Home page
- Graduatoria Piloti
- Assegnazioni

- Scheduling voli

- Notams

- Statistiche Hub

- MEDacars

- Tracker MDA

- Classifica MDA

- MEDatc

- Roster ATC

- Radar Medgest

- Global CTA

- Trasm. Reports

- Servizi Piloti

- TT Interattiva
- Codici Aerei

- Strum. Pianificaz.

- Nats Recovery

- Dati Aeroporti

- Aircraft Perf.

- Documenti

- Classifica Piloti

- Top20 voli 2018

- Classifica MAW

- Photo Contest

- Voli in sequenza

- Club Concorde

- Club Raduni

- Club LongRange

- Cambio HUB

- Login

 

 

    
NOTAM HUB

BACHECA MILANO

BACHECA MILANO

NOTAM 140601 - 02 GIUGNO 2014 - Validità continuativa -PIANI DI VOLO  CORRETTI - LIVELLI DI VOLO CORRETTI A partire da 30 giorni dalla data di emissione del presente NOTAM non saranno più accettati piani di volo IFR non corretti nella forma;come nella realtà i piani di volo dovranno indicare come PRIMO PUNTO il fix d’entrata nell’aerovia e come ULTIMO PUNTO il fix d’uscita dalla aerovia escludendo quindi le procedure SID e STAR (non saranno più tollerate diciture tipo "ICAO-PARTENZA SID" e "STAR ICAO-ARRIVO"). Si aggiunge che, in diversi spazi aerei europei, è stato attivato o verrà attivato il Free Route Airspace (FRA) che prevede la navigazione diretta punto-punto al di sopra di determinati livelli di volo (si rimanda alla cartografia di ciascun Paese). In caso di attraversamento di tali spazi aerei, sarà pertanto possibile indicare nel piano di volo il DCT tra due punti purché ci si trovi al di sopra del livello minimo per la navigazione FRA: nel caso dell'Italia, al di sopra di FL350. Per dubbi o domande, si rimanda a questa discussione forum.  

NOTAM 130120- 20 GENNAIO 2013 - VALIDITA' CONTINUATIVA
REGOLE “FERRY FLIGHT” (VOLI DI TRASFERIMENTO AEROMOBILE SENZA PASSEGGERI)
A partire dalla data di emissione del NOTAM i FERRY FLIGHT effettuati dai piloti dovranno essere specificati nelle note del volo stesso in sede di invio del report.Per questi voli dovranno essere attentamente calcolati i valori del carburante necessario  che non dovrà superare i 60 minuti residui (questo per un eventuale AEROPORTO ALTERNATO +HOLDING+TAXI NELL’AEROPORTO DI ARRIVO).Questo nell’ottica di un sempre maggior realismo nella simulazione di volo per la nostra compagnia.

NOTAM 130118- 18 GENNAIO 2013 - VALIDITA' CONTINUATIVA
CONGRUENZA CODICI AEROPORTI ALTERNATI
A partire dalla data di emissione del NOTAM si invitano tutti i piloti a prestare la massima attenzione ad indicare in modo esatto, nel report spedito,l’aeroporto alternato e soprattutto valutare che questo sia congruo all’aeromobile usato per il volo ,cioè che permetta l’atterraggio della macchina usata per la tratta pena il respingimento del volo stesso.Questo nell’ottica di un sempre maggior realismo nella simulazione di volo per la nostra compagnia.

NOTAM 121001- 01 OTTOBRE 2012 - VALIDITA' CONTINUATIVA
CONGRUENZA CODICI AEROMOBILI
Con il presente NOTAM si informano tutti i piloti dell'Hub che, con decorrenza immediata, si fa espresso divieto di utilizzo dell'aeromobile Concorde (IATA: SSC - ICAO: CONC) nei voli codificati (voli presenti in timetable) aventi codice aeromobile "LIB" e nei voli non codificati (voli con codice "LIBERO").
Si fa eccezione al presente NOTAM in caso di voli non codificati con codice aeromobile "RAD" (voli validi per il Club Raduni).
 

NOTAM 100817 - 17 AGOSTO 2010 - Validità continuativa
DURATA MINIMA VOLi
A partire dalla data di emissione del presente NOTAM non verranno considerati validi i voli, non presenti in Timetable (con codice "LIBERO"), di durata inferiore ai 20 minuti e senza un piano di volo congruo.
Si tiene a specificare, inoltre, che non verranno considerati validi i "round robin" (o giri di campo) eccezione fatta per eventuali round robin eseguiti in sede di raduno, purché con piano di volo congruo e di durata non inferiore ai 20 minuti.

NOTAM  091201 – 01 DICEMBRE 2009 - VALIDITA' CONTINUATIVA
DISMISSIONE FSACARS E ENTRATA IN SERVIZIO MEDACARS
A partire dalla data del 01 Dicembre 2009, non saranno più accettati i reports generati dal compilatore FsAcars 4.
Con l'entrata in servizio di MedAcars (MDA) vi saranno anche delle sostanziali modifiche per quanto riguarda il Virtual Airline System di IVAO.
Grazie alla possibilità di invio PIREPs direttamente da MDA, andrà in pensione anche il sistema che in questi ultimi tempi ha permesso l'invio dei PIREPs agli Hubs: "O Scarrafone". In conseguenza a ciò gli Hubs e il VAS diverranno due enti separati e non più in collegamento tra di loro, dunque, essendo la validazione PIREPs di competenza esclusiva dei validatori addetti, l'HUB non è responsabile di qualsiasi controversia in caso di PIREPs non accettati. Parimenti si considera la situazione opposta.Infine, si aggiunge che, con la messa a disposizione programma di ricerca alternato "MedAlt", in sede di validazione, non verranno più tollerati alternati errati o assenti.
 

NOTAM 090210 – 10 FEBBRAIO 2009
Nuova regolamentazione per i piani di volo
Si avvisano i piloti  che a partire dalla data diemissione del presente NOTAM non verranno più accettati voli con piano
"DCT" (diretto) in quanto non sono ritenuti idonei per i voli VFR e IFR.
Per i voli IFR è caldeggiato l'uso del programmatore di rotte ROUTEFINDER
(freeware) all'indirizzo
http://rfinder.asalink.net/free/
 

NOTAM 080116 – 16 GENNAIO 2008
NUOVE REGOLE VOLI OFFLINE
Dal primo gennaio 2008 l'accettazione dei report privi di traccia radar sarà a discrezione degli HUBCAP e verrà concessa soltanto ai pochi piloti che hanno effettivamente grossi problemi a mantenere il collegamento attivo durante il volo oppure in quei rari casi in cui ci sono stati problemi tecnici su FSAcars o sul radar Medgest che hanno impedito una regolare creazione della traccia radar. In tutti gli altri casi la presenza della traccia radar è da considerarsi OBBLIGATORIA.Quindi il collegamento in rete durante i voli offline  deve essere mantenuto attivo !

 

 

Med Gest III by Roger
Versione Programma
8.71 ITA


Copyright 2006-2018 Mediterranea Airlines